RASSEGNA STAMPA

Stop alle parcelle forensi ribassate

Primi passi per le modifiche ai compensi professionali degli avvocati stabiliti dal decreto 55/2014 del ministro della Giustizia: lo prevede lo schema di un ulteriore decreto dello stesso ministro che entrerà in vigore dopo il parere del Consiglio di Stato e quindi nei prossimi mesi (si veda «Il Sole 24 Ore» di ieri). Le modifiche previste applicano principi presenti nel Dl fiscale 148/2017 ai livelli minimi dei compensi in sede civile, penale, amministrativa, nonché nelle mediazioni e negoziazioni assistite. In campo civile si rimedia alla situazione oggi vigente, che consente diminuzioni «di regola» fino al 50% dei corrispettivi calcolati applicando i parametri ministeriali.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive