INTERVENTI

La rottamazione delle liti tributarie e i conseguenti effetti in materia previdenziale

L’art. 11 del D.L 50 del 2017 prevede la possibilità, per il contribuente, di definire i giudizi pendenti con l’Amministrazione finanziaria procedendo alla definizione agevolata (c.d. “rottamazione” delle liti) dell’importo contestato in sede di accertamento impugnato innanzi alla competente Commissione Tributaria – rottamazione che, si osservi, non è un condono.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive