INTERVENTI

Il Collegio sindacale nel sistema dei controlli

Il sistema dei controlli sulla corretta amministrazione di società ed enti sta subendo, non solo nel nostro ordinamento, un’evoluzione costante con l’obiettivo che le strutture di governo riescano a prevenire ed evitare le illegittimità di gestione di vario grado che le cronache purtroppo quotidianamente ci segnalano.

Questo momento storico coinvolge anche le Casse cosiddette privatizzate. Esse, dotate di ampia autonomia economico-finanziaria ed organizzativa fin dall’epoca dell’acquisizione della personalità formale di diritto privato, sono sempre più limitate da stringenti vincoli e controlli in vista della finalità previdenziale, di rilievo pubblicistico in quanto sostenuta dalla contribuzione obbligatoria, che le fa concorrere alla contabilità nazionale, attraverso la costante loro presenza nella ricognizione delle amministrazioni pubbliche – di derivazione europea - operata annualmente dall’ISTAT.
Il sistema specifico dei controlli pubblici sulle Casse professionali s’incentra su alcuni capisaldi:

- il potere di vigilanza, attribuito al Ministero del lavoro, che lo esercita di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze e degli altri Ministeri competenti (nel caso di Cassa Forense, quello della Giustizia);

- i Collegi sindacali, con la presenza maggioritaria di componenti nominati dalle amministrazioni vigilanti;

- il controllo generale successivo, sulla legalità ed efficacia della gestione, demandato alla Corte dei Conti;

- il controllo specifico sugli investimenti delle risorse finanziarie e sulla composizione del patrimonio, ora attribuito alla COVIP.

Nella prospettiva del controllo diffuso, di tipo sociale, si ritiene poi che le Casse privatizzate siano comprese tra gli “enti di diritto privato in controllo pubblico”, soggetti agli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, per quanto “limitatamente all’attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dell’Unione europea”.

Informazioni aggiuntive