Se gli studi legali cambiano pelle

Non è il mondo. Ma è certo un mondo. Quello dei servizi legali di punta raccontato nei dieci anni che hanno cambiato e stanno ancora cambiando la professione dell' avvocato d' affari. Su di loro si concentra il libro di Nicola Di Molfetta «Avvocati d' affari - Segreti, storie, protagonisti» (Lc editore, pagg. 304, 29), che fa luce su quanto sta avvenendo non solo nelle stanze felpate dei grandi studi, ma, attraverso la parte per il tutto, anche nell' intero comparto delle professioni.

Leggi tutto...

Stop alle parcelle forensi ribassate

Primi passi per le modifiche ai compensi professionali degli avvocati stabiliti dal decreto 55/2014 del ministro della Giustizia: lo prevede lo schema di un ulteriore decreto dello stesso ministro che entrerà in vigore dopo il parere del Consiglio di Stato e quindi nei prossimi mesi (si veda «Il Sole 24 Ore» di ieri). Le modifiche previste applicano principi presenti nel Dl fiscale 148/2017 ai livelli minimi dei compensi in sede civile, penale, amministrativa, nonché nelle mediazioni e negoziazioni assistite. In campo civile si rimedia alla situazione oggi vigente, che consente diminuzioni «di regola» fino al 50% dei corrispettivi calcolati applicando i parametri ministeriali.

Leggi tutto...

Pensioni, cause in salvo

Salve le cause sulle pensioni, anche se nel ricorso non è indicato il valore pecuniario della causa. Il processo va avanti lo stesso. Viola la Costituzione l' articolo 152 delle disposizioni di attuazione del codice di procedura civile, che blocca, con l' inammissibilità, i ricorsi in materia di previdenza, che non contengono la dichiarazione della cifra corrispondente a quanto l' interessato chiede di ottenere da un ente previdenziale. È quanto deciso dalla Corte costituzionale con la sentenza n. 241, depositata ieri 20 novembre 2017.

Leggi tutto...

Cassa forense investe nell'assistenza

Cassa forense, nell' ottica del proprio progetto di welfare integrato , così come previsto dal Regolamento per l' assistenza, ha varato un pacchetto di norme che, attraverso lo stanziamento nel 2016 di circa 64 milioni di euro e di circa 65 milioni di euro nel 2017, ha introdotto misure a sostegno di tutta l' avvocatura.

Leggi tutto...

Gli avvocati ? Non sono ancora 2.0

Raddoppiano i budget dedicati all' informatizzazione, ma i professionisti devono fare i conti con una trasformazione molto più radicale del loro modo di lavorare. Non basta pagare, si impone un balzo culturale. Per questo, il team dell' Osservatorio Professionisti e innovazione digitale del Politecnico di Milano ha lanciato l' allarme: Nessun dorma! Che è anche il titolo della nota dell' edizione 2017 del rapporto «Professionisti "X.0" ... a ciascuno il suo».

Leggi tutto...